Vincenzo Vavuso: l'esecuzione - Arte concettuale Salerno | Vincenzo Vavuso

Vincenzo Vavuso
Vai ai contenuti

Menu principale:

File


torna a
pittosculture



 




Titolo opera: L’esecuzione
Anno di realizzo: 2013
Tecnica: Olio su tela
Dimensioni: cm 70x100
Relazione tecnica: Prof. Franco Bruno Vitolo

 
l'esecuzione


Descrizione  
Cromostruttura formata di oggetti reali e di una base in olio su tela di cm 70  x 100.  
Su una base di nero intenso, ora liscio ora appena aggrumato, emerge nel lato sinistro un blocco, composto da un libro già gualcito e bruciacchiato sventrata da una scure rossa a mo’ di mannaia. Tutto il resto è nero, a parte qualche frammentino di pagina, come residuo del terribile colpo d’ascia.  

Significato e messaggio
Come gli altri lavori della serie “Rabbia e Silenzio”, L’esecuzione intende denunciare la violenza sociale (espressa dall’ascia come mannaia decapitante) e la drammatica situazione di degrado progressivo (rappresentata dal nero diffuso) causata da un’indifferenza e da un conformismo senza etica che tolgono vita e aria alla Cultura e di riflesso alla Dignità umana.


Valore del titolo
Il titolo parla da sé. Il Libro, espressione di una Storia e di un’Identità che ci hanno fatti grandi da secoli e nei secoli, viene letteralmente giustiziato senza Giustizia. E la società viene così decapitata, perdendo lo strumento fondamentale della sua crescita. Occorre correre subito ai ripari, se non si vuole che il nero copra tutto il copribile.



 
vincenzovavuso@vincenzovavuso.it
Copyright 2014
Torna ai contenuti | Torna al menu